Il terapeuta, sfruttando la capacità intrinseca dell’organismo di tendere, lo stimola in un contesto che rispetta la relazione tra corpo, mente e spirito. Il compito dell’Osteopata è quello di esaminare il paziente nella sua globalità, con l’intento di ricercare le cause del disequilibrio che generano le varie patologie, non soffermandosi, nella sua indagine, solo ai sintomi del paziente.

L’Osteopatia spiegata da Elisa Sordi

Elisa Sordi

Osteopata laureata in fisioterapia

Ecco in quali casi si può ricorrere ad un intervento di osteopatia:

  • Patologie del sistema muscolo-scheletrico, come ipercifosi, iperlordosi, lombalgia, cervicalgia, dorsalgia, dolori al coccige, colpo di frusta, periartrite scapolo omerale, problemi dell’anca, gonalgia, pubalgie, fascite e tendiniti
  • Patologie del Sistema neurologico, come vertigini, cefalee, ernia del disco, nevralgie facciali, nevralgie cervico-brachiali, cruralgie, sciatalgie
  • Patologie del sistema neurovegetativo, come fatica cronica, fibromialgia, senso di oppressione, turbe del sonno, irritabilità, stati depressivi, stati ansiosi, reflusso gastroesofageo, stipsi, disordini funzionali delle vie digestive, colon irritabile, ernia iatale, bruciore di stomaco, problemi post-operatori cardiocircolatori, emorroidi e dismenorrea.
  • Patologie del sistema stomatognatico, come disturbi ATM, malocclusioni

I benefici del trattamento l’osteopatico sono:

  • Riduzione della tensione del corpo
  • Riduzione del dolore
  • Riduzione della rigidità delle articolazioni
  • Miglioramento della postura

Ci sono varie tecniche di Osteopatia, in base alla priorità della problematica e in base al tipo di paziente: fasciali, cranio-sacrali, strutturali e viscerali.



Nei centri Sport Health i trattamenti di Osteopatia sono effettuati da Fisioterapisti.

Vuoi fissare un appuntamento da Sport Health?